Il Palazzo Piacentini

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha sede nello storico Palazzo Piacentini, realizzato da due figure di spicco del panorama architettonico italiano: Marcello Piacentini e Giuseppe Vaccaro. Il Palazzo, inaugurato nel 1932, nasce come “Palazzo delle Corporazioni” e rimane, oggi, uno dei pochi esempi di palazzi governativi, progettati e realizzati esclusivamente nella prospettiva dell’esercizio delle attività istituzionali di competenza, in stretta connessione con la rappresentazione sociale del tessuto economico e produttivo di un’Italia che, a circa settanta anni dall’Unità nazionale, è impegnata a modernizzare la sua agricoltura e a rafforzare il suo apparato industriale.

Approfondimenti tematici sul Palazzo sono stati chiesti ad alcuni esperti.

Guarda “Inaugurazione del nuovo palazzo del Ministero delle Corporazioni
Guarda  “Risplende la vetrata La Carta del Lavoro di Mario Sironi