TERMINI E CONDIZIONI PER LA DONAZIONE DI BENI CULTURALI DI MODICO VALORE

a favore del Museo Storico della Comunicazione del Ministero dello Sviluppo Economico

ai sensi dell’art. 783 del Codice Civile

CONDIZIONI GENERALI

L’aspirante donatore/trice dovrà sottoporre, ai fini di una valutazione preventiva, le opere oggetto della donazione all’attenzione della responsabile del Museo, inviando un’email con le foto dei beni e fornendo tutte le informazioni necessarie all’indirizzo di posta elettronica:

museo.comunicazioni@mise.gov.it

Una volta ricevuto l’assenso alla donazione da parte della responsabile del Museo, dovrà compilare l’apposita dichiarazione, scaricabile al seguente link:

La dichiarazione, compilata in ogni sua parte (compresa quella dedicata alla Tutela della Privacy) dovrà essere trasmessa tramite una delle seguenti modalità:

  • per pec a dgrosib.div01@pec.mise.gov.it
  • per posta elettronica a museo.comunicazioni@mise.gov.it
  • per posta ordinaria alla Direzione Generale per le risorse, l’organizzazione, i sistemi informativi e il bilancio – Divisione I – Museo Storico della Comunicazione – Viale America, 201 – 00144 ROMA
  • consegnata a mano all’ufficio accettazione postale di Via Molise, 2 o di Viale America, 201

Successivamente il/la donatore/trice sarà contattato/a per stabilire le modalità di consegna del/i bene/i presso la sede del Museo Storico della Comunicazione.